Comunicazione associativa

IndietroHomeAnteprima di stampa

Evento - 13/05/2017 inserita da LUCCHETTI DAVIDE 0684499323

Registrati agli Stati Generali di Unindustria

Sabato 13 Maggio 2017 Unindustria chiama a raccolta tutti gli imprenditori e manager in un confronto a porte chiuse, riservato agli Associati, per ridefinire insieme il ruolo dell’Associazione e stimolare la nascita di un ambiente realmente innovativo, favorevole e sostenibile per l’impresa




 

 

Caro Associato, 


il prossimo Sabato 13 Maggio 2017 avranno luogo gli Stati Generali di Unindustria.

In questa occasione l'Associazione chiama a raccolta tutti gli imprenditori e manager associati per avviare un confronto diretto con i rappresentanti imprenditoriali del Lazio e stimolare un dibattito costruttivo per la creazione di un ambiente realmente innovativo, favorevole e sostenibile per l’impresa.
 
Vivremo insieme un'intera giornata dedicata a raccogliere idee, suggestioni ed anche elementi di criticità, in un evento riservato alle aziende associate che prevede nella mattinata cinque sessioni tematiche.



 

 

Nelle
 sessioni tematiche ogni associato può offrire concretamente il proprio contributo.
 
Per questo motivo, essendo gli Stati Generali un momento di confronto e proposta, per partecipare all'evento è necessario indicare la sessione tematica in cui si intende contribuire, esprimendo una prima e una seconda opzione. Infatti, qualora la sessione scelta come prima opzione accogliesse un numero di adesioni superiore al previsto, sarà possibile intervenire alla sessione indicata in seconda opzione. 
 
Le cinque sessioni tematiche previste sono:
 

1 - L'Associazione che vogliamo

 
I corpi intermedi vivono una fase di forte critica, ma l’Associazionismo è un sentimento più che mai vivo e necessario rispetto alle esigenze di cambiamento dettate dal contesto esterno. In questa sessione tematica ci impegniamo a delineare nuove linee di azione per rafforzare la nostra identità, la coesione associativa e la capacità dell’Associazione di essere utile, efficace: più vicina alle imprese e protagonista sul territorio.

2 - L'Impresa che cambia

 
La rapida evoluzione dello scenario economico richiede alle aziende capacità di adeguamento. “L’Impresa che cambia” è la sessione dedicata al confronto sulle novità introdotte, ad esempio, dal paradigma Industria 4.0., fino a quei temi imprescindibili per un vero rinnovamento: riorganizzazione, adeguatezza e rispondenza ai nuovi modelli di business caratterizzati da dinamiche innovative, in cui emerge la necessità di una specializzazione maggiore di prodotti e servizi per generare realtà in grado di competere sui mercati internazionali.

3 - Le relazioni industriali necessarie

 
Il dibattito sul futuro del mondo del lavoro è aperto e noi proviamo a tracciare insieme la rotta per sviluppare nuovi strumenti di sostegno all’azienda. Le recenti evoluzioni nella contrattazione di secondo livello e la valorizzazione dei sistemi di welfare aziendale ci offrono lo spunto per ridefinire un concetto di impresa migliore, in cui le condizioni e le competenze dei lavoratori aderiscono in maniera più moderna allo scambio tra produttività ed incrementi salariali. Perché all’interno della comunità, il ruolo dell’impresa è sempre più rilevante.

4 - La Pubblica Amministrazione utile

 
Appalti, fisco, procedure autorizzative e rapporti con la P.A.: ogni giorno le imprese affrontano diverse criticità nel rapporto con le burocrazie pubbliche, a più livelli. In questa sessione analizziamo da vicino i principali problemi e facciamo il punto sulle riforme più attese, con l’intento di individuare alcune proposte concrete per assottigliare quel divario, a volte insostenibile, che esiste tra i doveri della Pubblica Amministrazione e le ragioni di vita delle aziende.

5 - La politica efficace

 
Quale reale capacità di visione ha la politica al giorno d’oggi e quali sono i suoi limiti? Come impattano sulla libertà di fare impresa? La classe dirigente riesce a fornire risposte concrete alle nostre imprese, che chiedono certezza su alcuni argomenti fondamentali per la competitività del territorio come lo sviluppo infrastrutturale, la gestione dei fondi europei e la composizione della spesa pubblica? In questa sessione ragioniamo insieme sulle possibilità di un’economia di mercato più responsabile.
 







Nel pomeriggio, dopo il light lunch previsto alle ore 13.00, si terrà una fase plenaria quale momento di condivisione delle proposte avanzate.
 
A partire dalle ore 14.30 il moderatore Daniele Autieri (La Repubblica) presenterà le tesi emerse nelle sessioni tematiche del mattino, anche attraverso una serie di interviste ai coordinatori di ciascun tavolo.
 
A seguire ci sarà un question time assieme al Presidente di Unindustria Filippo Tortoriello, prima delle conclusioni affidate al Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.
 
 
 

Tutti gli Associati s
ono invitati a partecipare agli Stati Generali.
Per prenotare il proprio posto e registrarsi all'evento è necessario compilare la scheda di adesione indicando le due sessioni tematiche in cui si intende contribuire.
 
Partecipa, fai sentire la tua voce!
Ti
 aspettiamo
 sabato 13 maggio 2017 dalle ore 10.00 alle ore 17.30 a Roma presso la sede di Confindustria, in viale dell'Astronomia 30 (qui la mappa).
Per accedere sarà necessario accreditarsi presso l'Ingresso ospiti (foto).

Stati Generali Unindustria - Ingresso Ospiti
 




Lettera agli Associati del Presidente Filippo Tortoriello
Save the date 
Programma
 
 
 

Per ogni informazione la segreteria organizzativa degli Stati Generali 2017 è a disposizione ai seguenti riferimenti:

Tel. =
 06.84499336 / 278