Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Che impresa sei?
La mia Unindustria
English
 
  Login  |     Contatti  |     Bacheca
Unindustria
         
 
Eventi interni Eventi esterni Corsi Scadenze
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 12/05/2020

Sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva per l’annualità 2020

Incentivi a fondo perduto per il settore cinematografico del Lazio

Vi segnaliamo il bando della Regione Lazio, che ha l’obiettivo di incentivare gli investimenti volti alla realizzazione delle produzioni che valorizzano il territorio del Lazio ed alla promozione del settore cinematografico del Lazio.

 

Possono partecipare al bando:

  • Imprese individuali o familiari che esercitano in modo esclusivo o prevalente l'attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive
  • Società di persone o capitali che, tra le attività che costituiscono l’oggetto sociale, esercitano in modo esclusivo o prevalente l'attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive
  • le imprese/società di produzione che abbiano presentato al MIBACT l’istanza per la richiesta di riconoscimento della nazionalità italiana
  • Produttori indipendenti

 

Per essere ammissibili, è necessario che le opere abbiano i seguenti requisiti:

  • riprese ultimate entro il 31 dicembre 2019
  • opere riconosciute come “prodotto culturale” (secondo test di eleggibilità) e realizzate in tutto o in parte nel Lazio
  • opere presentate in numero non superiore a 4 da parte della stessa società
  • opere di costo complessivo minimo pari a € 30.000,00

 

Spese ammissibili

Le spese ammissibili sono le seguenti:

  • a rimborso percentuale
  • di produzione “sopra la linea” e “sotto la linea”
  • sostenute nel territorio regionale
  • le spese relative all’impiego di troupe di operatori residenti nel Lazio
  • mezzi tecnici messi a disposizione da società/imprese aventi sede legale nel Lazio, per riprese effettuate fuori Regione
  • le spese generali sostenute nella Regione Lazio, fino ad un massimo del 7,5 per cento del costo complessivo di produzione
  • sostenute fino al 31 ottobre 2020

La misura della sovvenzione è determinata fino ad un massimo del 13 per cento delle spese eleggibili

Le percentuali possono essere elevate, fino ad un massimo del 15 per cento, per le categorie di opere di seguito elencate:

  • a) di interesse regionale;
  • b) per i ragazzi;
  • c) prime e seconde dirette alla scoperta di nuovi registi
  • d) di ricerca e sperimentazione di nuovi linguaggi multimediali e interattivi, inclusi i crossmediali ed i multipiattaforma
  • e) documentaristiche di creazione
  • f) di genere, in particolare a basso costo
  • g) di animazione

Importo complessivo delle sovvenzioni per ogni società è al massimo di € 500.000,00.

 

Modalità erogazione del finanziamento

Il finanziamento può essere erogato successivamente a

  • conclusione dell’opera
  • consegna della rendicontazione certificata delle spese di produzione
  • copia in DVD dell’opera

 

Modalità di partecipazione e valutazione delle domande

Le domande devono essere inviate esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma applicativa informatica messa a disposizione da LAZIOcrea S.p.A. http://www.regione.lazio.it/cineproduzione, fino alle ore 12.00 del giorno 30/05/2020

Allegati


Professional Unindustria
×

Francesca Ferraro




Telefono: 0684499250
Mail: francesca.ferraro@un-industria.it


×

Daniele Ricci




Telefono: 0684499712
Mail: daniele.ricci@un-industria.it


Unindustria
Sede Legale
Via Andrea Noale, 206
00155 Roma, Italia
Cod. Fis. 80076770587
T +39 06 844991
F +39 06 8542577
E info@un-industria.it