Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 30/05/2018

Unindustria alle prese con la gara finale di ôEureka! Funziona!

Protagonisti i piccoli ideatori di costruzioni tecnologiche delle scuole laziali


Molte sono le scuole del Lazio che hanno partecipato lo scorso 14 maggio alla gara territoriale di Eureka! Funziona! che, questo anno, si è tenuta presso la sede di Explora - Il Museo dei bambini di Roma.

Sono già sei anni che Unindustria partecipa a questa importante iniziativa, promossa da Federmeccanica a livello nazionale, in accordo con il MIUR e finalizzata a orientare gli studenti delle scuole primarie al “saper fare”.

Si tratta di una gara di costruzioni tecnologiche, nella quale i bambini hanno il compito di ideare, progettare e costruire un giocattolo mobile.

Unindustria, anche nell’ambito delle proprie attività di avvicinamento del mondo dell’Education a quello delle Imprese, riconosce l’alto valore etico e culturale della iniziativa e condivide in pieno l’obiettivo di sviluppare già nei più piccoli le attività di orientamento alla cultura tecnica e scientifica e di stimolare le capacità manuali, l'attitudine al lavoro di gruppo e la creatività, gettando di fatto le basi per un percorso graduale di sviluppo delle competenze correlate alle nuove professioni richieste dal mondo del lavoro.

Il tema scelto per questo anno è stato quello della “Meccanica”.

Il kit di lavoro, consegnato da Unindustria a tutte le scuole partecipanti al progetto (21 scuole) è stato composto di componenti necessari per poter progettare e costruire un giocattolo che per muoversi utilizzasse motorini, dischetti, leve, ecc. Il kit, inoltre, conteneva una scheda elettronica (KMD) appositamente sviluppata dall’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), partner del progetto, che consentiva di azionare un motore in base alla quantità di luce presente in un determinato ambiente.

Ventisette sono stati gli elaborati presentati il giorno della gara dalle scuole del Lazio, valutati da una giuria speciale di imprenditori del territorio, così composta:
 

  • Fabio Mazzenga - Slim Aluminium SpA - Presidente Sezione METALMECCANICA, METALLURGICA E COSTRUZIONE MACCHINARI Unindustria

     

  • Giuseppe Biazzo - Orienta SpA - Consigliere di Presidenza di Unindustria con delega allo Sviluppo del Capitale Umano

     

  • Antonino Massari - Lombardini Srl - Vice Presidente Sezione METALMECCANICA, METALLURGICA E COSTRUZIONE MACCHINARI Unindustria

     

  • Francesca Coiana - Logista Italia SpA - Componente Consiglio Direttivo Gruppo Giovani Imprenditori

     

  • Oscar Ricci - Elevatori Areg Srl

     

  • Teresa Beone - Rina Consulting - Centro Sviluppo Materiali SpA

 

La fase di valutazione è durata circa due ore e si è conclusa con la proclamazione dei seguenti gruppi vincitori:

la classe terza delI’Istituto Comprensivo “Ferruccio Ulivi” di Poggio Moiano di Rieti con il gioco “Ferruccio 208910”;

la classe quarta dell’Istituto Comprensivo “Salvatore Pincherle” di Roma con il gioco “La giostra dei sogni”;

la classe quinta dell’Istituto Comprensivo “Via Carotenuto 30” di Roma con il gioco “Attenti al polipo”;

I tre gruppi vincitori sono stati premiati con giochi di costruzioni, mentre le corrispondenti classi sono state premiate con libri a carattere divulgativo/ scientifico.


Professional Unindustria
×

Raffaella Merlino




Telefono: 0684499216
Mail: raffaella.merlino@un-industria.it


×

Giorgia Amante




Telefono: 0684499512
Mail: giorgia.amante@un-industria.it


×

Laura Italiano




Telefono: 0684499408
Mail: laura.italiano@un-industria.it