Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 13/01/2016

Le esportazioni del Lazio - III trimestre 2015

Centro Studi Temi di aggiornamento: il commercio estero del Lazio e delle province nel terzo trimestre 2015

Nel terzo trimestre 2015, le esportazioni italiane si attestano a 100,4 miliardi di euro e risultano in espansione rispetto all’anno precedente (+3,2%). Un risultato che è sintesi di dinamiche territoriali tutte positive eccetto per l’Italia insulare (-6,8%) ma divergenti in termini di peso specifico: l’Italia meridionale registra una crescita convincente (+9,5%) insieme all’incremento delle vendite all’estero della ripartizione centrale (+5,2%); in buona crescita anche l’Italia nord-orientale (+3,9%) ed in leggero aumento l’Italia nord-occidentale (+1,4%).

L’export del Lazio nel terzo trimestre 2015 (4,9 miliardi, il 4,9% del totale nazionale) aumenta sensibilmente in termini tendenziali (+13,9%). La regione è la seconda maggior contributrice alla crescita delle vendite italiane verso i paesi UE (+2,4 miliardi) osservato fra il terzo trimestre 2014 ed il terzo 2015. Infatti il Lazio offre ben il 18,3% dell’aumento totale, preceduta solo dal Veneto (21,8%) e seguita dall’Emilia Romagna (15,3%) e dalla Lombardia (14%). Per quello che riguarda le esportazioni italiane verso i Paesi extra UE, nel periodo si registra un aumento di 641,5 milioni di euro (+1,4%); il Lazio è la terza regione in termini di contribuzione con il 23,9% del totale, dietro a Piemonte (97,3%) e Toscana (38,1%); forte l’impatto negativo della Liguria, il cui export extra UE cala di ben 432 milioni di euro.