Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 31/10/2017

CSC - Congiuntura Flash, ottobre 2017

Centro Studi documentazione

Il consolidamento e la diffusione della ripresa mondiale proseguono oltre l’estate. Gli impulsi espansivi vengono trasmessi da un paese all’altro attraverso il commercio internazionale di sistemi economici altamente integrati. In questo contesto molto positivo, il segnale di allerta viene dagli anomali, bassi tassi di interesse e dagli elevati debiti, pubblici e privati.

Per l’Italia i rischi restano sbilanciati verso una revisione all’insù delle stime di aumento del PIL. La produzione industriale sale più dell’atteso; anche l’occupazione aumenta più del previsto e, diffondendo ottimismo e potere di acquisto, sostiene i consumi. Le condizioni per investire e le commesse di beni strumentali migliorano. Il credito bancario alle imprese ha smesso di cadere, ma non sostiene il rilancio del Paese.

Gli esiti elettorali in Germania, Austria e Repubblica Ceca ricordano che è concreto il pericolo di politiche nazionalistiche; il voto politico italiano nel 2018 sarà un banco di prova decisivo.