Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
  Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Stampa Pdf Condividi

News - 10/02/2021

Ministero dello Sviluppo Economico - Decreto 18 dicembre 2020

Modalità di attuazione della misura di sostegno alle piccole imprese operanti nell'industria del tessile, della moda e degli accessori

Vi informiamo che è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale (GU Serie Generale n.32 del 08-02-2021) il Decreto 18 dicembre 2020 : “Modalita' di attuazione della misura di sostegno alle piccole imprese operanti nell'industria del tessile, della moda e degli accessori”.

In attuazione di quanto previsto dall'art. 38-bis, comma 2, del Decreto-legge n. 34/2020 (Articolo sulle misure di sostegno all'industria del tessile, della moda e degli accessori), il Decreto definisce le modalita' di presentazione delle domande, i criteri per la selezione delle stesse, le spese ammissibili, le modalita' di erogazione del contributo, le modalita' di verifica, controllo e rendicontazione delle spese e le cause di decadenza e revoca connesse all'utilizzo dei fondi disponibili.

L'intervento agevolativo previsto dal presente Decreto e' gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico, che puo' avvalersi, attraverso la definizione di un'apposita convenzione, dell'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa S.p.a. - Invitalia, in qualita' di societa' «in house» dello stesso Ministero, per lo svolgimento degli adempimenti amministrativi e gestionali riguardanti l'accoglienza e l'istruttoria delle domande di agevolazione e la concessione ed erogazione dei contributi e degli adempimenti di natura tecnica connessi alla valutazione dei progetti.

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al presente decreto le imprese di piccola dimensione non quotate e che non hanno rilevato l'attivita' di un'altra impresa e non sono state costituite a seguito di fusione, fatto salvo quanto in proposito previsto dall'art. 22 del regolamento di esenzione. Al fine dell'accesso all'agevolazione le imprese devono svolgere almeno una delle attivita', come risultante dal codice «prevalente» di attivita' comunicato al Registro delle imprese ed elencato nel Decreto.

Sono ammissibili alle agevolazioni i seguenti progetti :

a) progetti finalizzati alla realizzazione di nuovi elementi di design;

b) progetti finalizzati all'introduzione nell'impresa di innovazioni di processo produttivo;

c) progetti finalizzati alla realizzazione e all'utilizzo di tessuti innovativi;

d) progetti ispirati ai principi dell'economia circolare finalizzati al riciclo di materiali usati o all'utilizzo di tessuti derivanti da fonti rinnovabili;

e) progetti finalizzati all'introduzione nell'impresa di innovazioni digitali.

Il testo è allegato.

 

Allegati
Per informazioni
Tel. 0684499511
daniela.quaranta@un-industria.it
×

Daniela Quaranta Leoni




Roma

Telefono: 0684499511
Mail: daniela.quaranta@un-industria.it

Temi: economia, centro studi, sviluppo economico,statistiche,


Tel. 0684499334
chiara.antonelli@un-industria.it
×

Chiara Antonelli




Roma

Telefono: 0684499334
Mail: chiara.antonelli@un-industria.it

Temi: etica,legalità,legislativo,sanità,salute,enti locali,confindustria,beni sequestrati,


Tel. 0684499292
adelaide.iones@un-industria.it
×

Adelaide Iones




Roma

Telefono: 0684499292
Mail: adelaide.iones@un-industria.it

Temi: etica, legalità, legislativo, Enti locali, Confindustria,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it