Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 08/07/2021

Regione Lazio – Open Innovation Center

Legge Regionale 6 luglio 2021, n.10

Vi informiamo che è stata pubblicata nel BUR n.68 dell’8/07/2021, la Legge Regionale 6 luglio 2021, n. 10 :  “Disposizioni per la realizzazione di open innovation center”.

La Regione, con la presente legge, intende sostenere, anche attraverso la domanda pubblica di innovazione, la crescita del potenziale competitivo del sistema economico-produttivo regionale, lo sviluppo sostenibile e la creazione di nuova occupazione tramite la realizzazione di open innovation center, che, in sinergia e in coerenza con le attività degli spazi attivi regionali, agevolino il passaggio dalla closed innovation alla open innovation, nonché massimizzino le potenzialità di innovazione del territorio per accrescere la quantità e migliorare la qualità delle informazioni e dei servizi per i cittadini e per le imprese, in linea con gli orientamenti strategici europei e statali nonché nel rispetto della normativa vigente e dei principi contenuti nel Manuale di Frascati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) “Guidelines for Collecting and Reporting Data on Research and Experimental Development”.

A questi fini, si intende per:

a) open innovation, un approccio strategico culturale all’innovazione finalizzato ad aumentare il valore e la competitività delle imprese, che scelgono di progredire nelle loro competenze tecnologiche ricorrendo non solo a idee e risorse interne al processo produttivo, ma anche a soluzioni, strumenti, idee e competenze tecnologiche esterne al processo produttivo, in particolare provenienti da università, organismi di ricerca, start up, enti pubblici e privati, liberi professionisti e altri titolari di partita IVA;

b) open innovation center, un centro per l’innovazione aperta, che opera come incubatore dell’innovazione per favorire l’interazione tra mondo della ricerca, sistema delle imprese e pubblica amministrazione nonché l’incontro tra domanda e offerta di innovazione;

c) closed innovation, un modello di innovazione tradizionale secondo cui le attività di ricerca e sviluppo per arrivare a nuovi prodotti o servizi sono confinate all’interno dell’impresa;

d) impresa 4.0, l’impresa che coglie le opportunità dell’innovazione e del digitale legate alla quarta rivoluzione industriale; e) spazi attivi regionali, rete regionale di hub della open e social innovation costituita da grandi spazi di incontro, aperti alle persone e ai territori, alla collaborazione con enti locali, imprese, consorzi industriali, scuole, università, organismi di ricerca, parchi tecnologici, cluster, distretti e associazioni di rappresentanza, in cui è possibile accedere a tutti i servizi per le imprese, le start up, la formazione, l’orientamento, l’empowerment personale e il lavoro.

E’ fondamentale compito della Regione incentivare  il processo di innovazione tecnologica e nuove forme di collaborazione tra imprese, università, centri di ricerca e istituzioni, favorendo il trasferimento tecnologico e di competenze dal mondo della ricerca al sistema delle imprese, con particolare riferimento alle tecnologie finalizzate all’offerta di soluzioni a migliore impronta ambientale e allo sviluppo di nuovi servizi digitali.

Si allega il testo.

Allegati


Professional Unindustria
×

Daniela Quaranta Leoni




Telefono: 0684499511
Mail: daniela.quaranta@un-industria.it


×

Chiara Antonelli




Telefono: 0684499334
Mail: chiara.antonelli@un-industria.it


×

Adelaide Iones




Telefono: 0684499292
Mail: adelaide.iones@un-industria.it