Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Che impresa sei?
La mia Unindustria
English
 
  Login  |     Contatti  |     Bacheca
Unindustria
         
 
Eventi interni Eventi esterni Corsi Scadenze
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 03/06/2019

Decreto MISE 8 aprile 2019

Internazionalizzazione delle imprese e nuovi strumenti finanziari

Vi informiamo che nella G.U. Serie Generale n.125 del 30-05-2019 è stato pubblicato il Decreto 8 aprile 2019 del Ministero dello Sviluppo Economico : “Introduzione di nuovi strumenti finanziari a sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese”. Il Decreto, entrato in vigore dal giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana (31 maggio), è composto da 10 articoli.

Il Decreto definisce termini, modalita' e condizioni per la concessione di finanziamenti agevolati a valere sul Fondo 394 (Fondo rotativo di cui all'art. 2, comma 1, del decreto-legge 28 maggio 1981, n. 251, convertito, con modificazioni, con legge 29 luglio 1981, n. 394) finalizzati al sostegno dell'internazionalizzazione delle imprese in paesi extra UE per:

a) lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso l'utilizzo di un Market place o la realizzazione/implementazione di una piattaforma informatica propria;

b) l'inserimento temporaneo in azienda di TEM (Temporary Export Manager: figura professionale specializzata nell'erogazione di servizi volti a facilitare e sostenere i processi di internazionalizzazione) per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione.

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese aventi sede legale in Italia, costituite in forma di societa' di capitali, in forma singola o di rete soggetto, che alla data di presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere in stato di attivita' e risultare iscritte al registro delle imprese;

b) non essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non essere sottoposte a procedure concorsuali, quali fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo, amministrazione controllata o straordinaria;

c) non essere destinatarie di sanzioni interdittive ai sensi dell'art. 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231;

d) non risultare inadempienti rispetto a pagamenti relativi a finanziamenti precedentemente concessi a valere sul Fondo 394.

Il testo è disponibile al seguente link: LINK


Professional Unindustria
×

Chiara Antonelli




Telefono: 0684499334
Mail: chiara.antonelli@un-industria.it


×

Adelaide Iones




Telefono: 0684499292
Mail: adelaide.iones@un-industria.it


Unindustria
Sede Legale
Via Andrea Noale, 206
00155 Roma, Italia
Cod. Fis. 80076770587
T +39 06 844991
F +39 06 8542577
E info@un-industria.it