Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Che impresa sei?
La mia Unindustria
English
 
  Login  |     Contatti  |     Bacheca
Unindustria
         
 
Sicurezza e salute, Ambiente e Qualita'
Sicurezza e salute, Ambiente e Qualita'
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 28/02/2016

Poteri delle autorità di concorrenza (ACN) degli Stati membri: consultazione pubblica dell'Unione Europea

Documento di risposta alla consultazione predisposto da Business Europe con le osservazioni di Confindustria

La Commissione Europea ha avviato una consultazione pubblica sui poteri delle autorità di concorrenza (ACN) degli Stati membri, per accedere alla quale è possibile collegarsi al seguente link

La consultazione e, in particolare, il questionario diffuso si articolano sui  punti che seguono e che sono stati evidenziati nella Comunicazione del 2014 “Dieci anni di applicazione delle norme antitrust ai sensi del regolamento (CE) n. 1/2003”:

- posizione istituzionale delle ACN: alcune autorità non esercitano le proprie  funzioni in modo autonomo dai rispettivi governi e non sono dotate di risorse umane e finanziarie adeguate a tali funzioni;

- convergenza delle procedure: non tutte le autorità dispongono di poteri di indagine e decisionali da  ritenersi  fondamentali  (es. fissare le priorità; sanzionare l'inottemperanza a un impegno; effettuare accertamenti presso locali non appartenenti alle imprese; apporre sigilli o raccogliere prove digitalizzate ecc.);

- sanzioni: non tutte  le autorità possono imporre alle imprese e alle associazioni di imprese ammende  efficaci e proporzionate, sulla base di norme che tengano conto dell’effettiva gravità e durata dell’infrazione e prevedano un tetto massimo uniforme;

- programmi di clemenza: tra gli Stati membri permangono differenze sul tema e, laddove sono previste sanzioni a carico delle persone fisiche, si pone il problema dell’interazione tra i programmi di clemenza per le imprese e tali sanzioni.

In allegato il documento di risposta alla consultazione in oggetto, predisposto da Business Europe, che recepisce anche osservazioni di Confindustria.

Unindustria
Sede Legale
Via Andrea Noale, 206
00155 Roma, Italia
Cod. Fis. 80076770587
T +39 06 844991
F +39 06 8542577
E info@un-industria.it