Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 13/03/2020

Azioni di rappresentanza del Sistema Confindustria

Confindustria e le associazioni del sistema stanno mettendo in campo una serie di azioni di rappresentanza volte alla tutela delle imprese e dei lavoratori

Premier Conte-parti sociali aggiornato su protocollo sicurezza. Videoconferenza riprende stasera; Confindustria Udine chiede al Governo di intervenire sul blocco trasporti verso Nord, Est; Appello delle aziende a Conte “missione vaccino”. Proposto un progetto europeo con budget per 12 mesi.


Questa la sintesi delle principali iniziative di oggi 13 marzo:

  1. Le Parti sociali ed il Governo, che hanno tenuto una riunione da remoto, oggi pomeriggio lavoreranno ad un protocollo sulla sicurezza in tutti i luoghi di lavoro, per produrre un documento che conterrà gli obblighi a cui tutte le aziende dovranno attenersi.
     

  2. La Presidente di Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli, chiede al Governo di sollecitare un intervento dell’Europa sul problema del blocco dei trasporti italiani verso il nord e l'est Europa, che sta causando danni per il nostro export e per gli scambi europei.
     

  3. Assolombarda, Farmindustria e Alisei, Cluster Tecnologico Nazionale Life Science, lanciano al Governo italiano un appello, proponendo una nuova Missione Europea per la ricerca del vaccino contro il Covid-19 con un budget consistente per un periodo di 12 mesi.

 

Di seguito il dettaglio delle singole iniziative dalle agenzie stampa di oggi

 

Coronavirus,Conte-parti sociali aggiornato su protocollo sicurezza

Videoconferenza riprende stasera

Roma, 13 mar. (askanews) - La videoconferenza tra il premier

Giuseppe Conte e le parti sociali è stata aggiornata a stasera

per lavorare a un protocollo condiviso per la sicurezza dei

lavoratori. E' quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

Al tavolo hanno partecipato i ministri del Lavoro Nunzia

Catalfo, dell'Economia Roberto Gualtieri, della Sanità Roberto

Speranza, dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e per i

Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà, oltre al

sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro.

Per le parti sociali erano collegati i segretari di Cgil, Cisl e

Uil Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo; il

presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e il direttore

generale Marcella Panucci; il presidente di Confapi Maurizio

Casasco e Giorgio Merletti, presidente di Confartigianato.

 

Coronavirus:Confindustria Udine,chiusura imprese impensabile

M. Danieli, Governo intervenga su blocco trasporti verso Nord, Est

(ANSA) - UDINE, 13 MAR - "Siamo entrati in un'altra era dopo

l'emergenza Coronavirus e ci arriviamo già in una situazione di

rallentamento economico e di debolezza. Per questa ragione non

riesco a pensare alla chiusura delle imprese. Sarebbe qualcosa

di drammatico. Serve più senso di responsabilità da parte di

tutti i cittadini". Lo ha detto oggi la presidente di

Confindustria Udine, Anna Mareschi Danieli, a commento dei dati

sull'export della provincia di Udine nel 2019.

"Tutti dobbiamo osservare in modo rigoroso le disposizioni

del Governo - ha aggiunto la presidente - e non c'è altra strada

per scongiurare l'adozione di misure più stringenti, che

avrebbero conseguenze ancor più disastrose per il nostro futuro.

Perché un futuro ci sarà e bisognerà arrivarci in piena salute

fisica e, possibilmente, in sufficiente salute economica".

Per questo motivo, ha proseguito Mareschi Danieli, "oltre alle

misure di contenimento sanitario è importante che si faccia

presto per adottare anche tutte le misure necessarie a sostenere

le imprese, che stanno facendo grandi sforzi in queste settimane

per continuare a produrre e a non bloccare l'economia,

osservando regole ferree per la sicurezza sanitaria". La

presidente ha poi sottolineato che "il blocco dei trasporti

italiani verso il nord e l'est Europa sta causando danni

incalcolabili per il nostro export e per gli scambi europei. Il

nostro Governo si faccia sentire e l'Europa, se c'è - ha

concluso - faccia altrettanto".

 

++ Coronavirus:appello aziende a Conte,missione vaccino ++

Proposto un progetto europeo con budget per 12 mesi

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - "Uniamo le forze della ricerca e

dell'innovazione dell'Unione Europea": è l'appello che Alisei,

Cluster Tecnologico Nazionale Life Science, Farmindustria, e

Assolombarda lanciano al Governo italiano, proponendo una nuova

Missione Europea per la ricerca del vaccino contro il Covid-19

con un budget consistente per un periodo di 12 mesi. "In un

momento difficile, solo l'unione dei saperi e delle energie

nazionali e internazionali può portare a un risultato concreto",

sostengono Diana Bracco, Massimo Scaccabarozzi e Sergio Dompé

nella loro lettera al Premier Giuseppe Conte.(ANSA).

 


 


Professional Unindustria
×

Elisabetta de Tommaso




Telefono: 0684499289
Mail: elisabetta.detommaso@un-industria.it


×

Sara Marzi




Telefono: 0684499456
Mail: sara.marzi@un-industria.it