Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 24/03/2020

Legale d'impresa - Registrazione marchi e brevetti: novitÓ contenute nel Decreto #CuraItalia

Sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi ed estensione della validitÓ degli atti in scadenza

L'articolo 103, comma 1, del Decreto Cura Italia ha disposto la sospensione per il periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e il 15 aprile 2020 di tutti i termini, ivi inclusi quelli perentori, relativi a procedimenti amministrativi, su istanza di parte o d'ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data.

Il comma 2 dell’articolo in esame stabilisce, inoltre, che certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020. Dopo tale data, è onere dell'interessato, che intenda prolungare la durata di un titolo di proprietà industriale, attivarsi nelle forme già previste dall'ordinamento al fine di conseguire il mantenimento in vita del titolo o il suo rinnovo. L’interessato dovrà precisare, nel campo “nota depositante” del modulo cartaceo o telematico, che il termine ordinario non è stato rispettato a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19.

Restano esclusi dalla sospensione prevista dall'articolo 103, i termini relativi ai ricorsi dinanzi alla Commissione dei ricorsi, in quanto gli stessi si riferiscono a procedimenti di natura giurisdizionale e non amministrativa.

L’UIBM, inoltre, precisa che per le domande internazionali di brevetto e le domande di brevetto europeo, per le domande di marchio internazionale e di rinnovo di marchi internazionali non vi è sospensione dei termini se non nei limiti indicati dagli organi internazionali o europei competenti.

 


Professional Unindustria