Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 31/03/2020

Le previsioni per l'Italia. Quali condizioni per la tenuta ed il rilancio dell'economia?

Rapporto dal Centro Studi Confindustria: previsioni per l'economia italiana nel 2020 e 2021

Il Centro Studi Confindustria ha diffuso oggi le previsioni per l'economia italiana per il biennio 2020-2021. 

La diffusione nel Paese del virus COVID-19 ha determinato uno shock congiunto di offerta e di domanda: al progressivo blocco, temporaneo ma prolungato, di molte attività economiche sul territorio nazionale, necessario per arginare l’epidemia, si è associato un crollo della domanda di beni e servizi, sia dall’interno che dall’estero.

Nell’ipotesi che la fase acuta dell’emergenza sanitaria inizi a rientrare dal prossimo mese, la caduta stimata del PIL nel secondo trimestre rispetto a fine 2019 è attorno al 10%; la ripartenza nel secondo semestre sarà comunque frenata dalla debolezza della domanda di beni e di servizi.

Nel complesso, per il 2020 le stime indicano un calo netto del PIL del -6,0%, cui seguirebbe il +3,5% nel 2021. 

 

 


Professional Unindustria
×

Silvia Conte




Telefono: 0684499254
Mail: silvia.conte@un-industria.it


×

Anna Laura Pompozzi




Telefono: 0601908118
Mail: annalaura.pompozzi@un-industria.it