Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Condividi Aggiungi ai preferiti Stampa Pdf

News - 09/11/2022

Riassicurazione SACE per il caro energia

Operativa la misura introdotta dal “DL Energia-bis”

È operativa, a seguito dell’autorizzazione della Commissione europea, la misura introdotta dall’articolo 8, comma 3, del DL 21/2022 (cd. “DL Energia-bis”) che consente a SACE di concedere riassicurazioni in favore delle imprese di assicurazione autorizzate all’esercizio del ramo credito e cauzioni che assicurino le imprese fornitrici di energia elettrica e gas naturale rispetto al rischio di inadempimento delle imprese clienti con fatturato inferiore a 50 milioni di euro.

In dettaglio, la misura di riassicurazione prevede la copertura, da parte di SACE, del 90% degli indennizzi generati dagli inadempimenti riferiti alle fatture emesse fino al 30 giugno 2023 e relative a consumi energetici effettuati fino al 31 dicembre 2022.

La riassicurazione di SACE potrà coprire anche il rischio di inadempimento connesso a operazioni di rateizzazione delle bollette fino a massimo 24 mesi, come precisato nella decisione della Commissione europea di autorizzazione della misura.

Ai fini dell’operatività della misura, SACE e ANIA hanno definito uno schema di convenzione di riassicurazione.

Si ricorda, inoltre, che il DL 144/2022 (cd. “DL Aiuti-ter”), tutt’ora in fase di conversione, prevede alcune modifiche in relazione alla riassicurazione di SACE, che tuttavia non sono ancora operative in attesa della relativa autorizzazione da parte della Commissione europea. Si tratta, in particolare:

- della rimozione della suddetta soglia di 50 milioni;

- della gratuità, a determinate condizioni, della riassicurazione di SACE.

Per maggiori dettagli in proposito, si rimanda alla comunicazione dello scorso 29 settembre.

Confindustria, nel sollecitare la rapida attuazione delle modifiche sopra indicate, ha evidenziato la necessità di rafforzare ulteriormente la misura e di prorogarla in relazione ai consumi energetici riferiti a tutto il 2023.

Per maggiori informazioni e per rimanere sempre aggiornati sulle iniziative e progettualità sui temi del credito e della finanza, clicca alla pagina dedicata al servizio Help Desk Finanza, progetto realizzato con il contributo della CCIAA di Roma

Tag Articolo
Per informazioni
Tel. 0684499303-07611897902
marco.rughetti@un-industria.it
×

Marco Rughetti




Viterbo,Roma,

Telefono: 0684499303-07611897902
Mail: marco.rughetti@un-industria.it

Temi: ceramica,fisco,credito,finanza,viterbo,


Tel. 0684499223
virgilio.bellocci@un-industria.it
×

Virgilio Bellocci




Roma

Telefono: 0684499223
Mail: virgilio.bellocci@un-industria.it

Temi: credito,finanza,competitività,export,internazionalizzazione,export,mercati globali,esportazioni,ambasciata,commercio estero,


Tel. 0601908115
annalaura.pompozzi@un-industria.it
×

Anna Laura Pompozzi




Aprilia

Telefono: 0601908115
Mail: annalaura.pompozzi@un-industria.it

Temi: finanza,credito,assicurazioni,immobiliare,pnrr,


Tel. 0684499338
milena.zucchetti@un-industria.it
×

Milena Zucchetti




Roma

Telefono: 0684499338
Mail: milena.zucchetti@un-industria.it

Temi: credito,finanza,sanità,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it

Do not follow or index