Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 16/07/2014

Pagamenti PA - Cessione al sistema finanziario dei crediti certificati verso la PA

In Gazzetta Ufficiale il decreto sulla cessione dei crediti

Facendo seguito alla comunicazione del 26 giugno scorso, relativa alle misure contenute nel DL 66/2014 in tema di pagamento dei debiti della PA, si segnala che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto 27 giugno 2014 del Ministro dell’Economia e delle Finanze (G.U. 162 del 15 luglio 2014), che disciplina gli strumenti per favorire la cessione al sistema finanziario di crediti certificati vantati dalle imprese nei confronti della PA.

Il decreto dà attuazione dell’articolo 37 del DL 66/2014, che ha introdotto misure volte ad agevolare attraverso la concessione della garanzia dello Stato le operazioni di cessione pro soluto presso il sistema finanziario dei crediti PA di parte corrente certi, liquidi ed esigibili.

In particolare, l’articolo 37 ha stabilito che per tali operazioni di cessione, proprio in considerazione della presenza della garanzia dello Stato, dovesse essere fissato un tasso massimo di sconto e ne ha rimesso la determinazione al decreto ministeriale in oggetto.

Pertanto il decreto ha previsto che alle suddette operazioni di cessione pro soluto di uno o più crediti certificati e assistiti dalla garanzia dello Stato si applichino i seguenti tassi di sconto massimi comprensivi di ogni eventuale onere collegato alle operazioni stesse:

1,90% annuo per importi fino a 50.000 euro;

1,60% annuo per importi eccedenti i 50.000 euro.

Infine, si segnala la necessità, per le imprese che volessero beneficiare delle misure di favore sulla cessione dei crediti (garanzia dello Stato e conseguenti tassi massimi applicabili), ma che siano sprovviste della necessaria certificazione dei crediti stessi, di provvedere a farne richiesta tramite la piattaforma del MEF entro e non oltre il 23 agosto 2014.