Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 26/08/2014

Pagamenti PA - Prorogato il termine per la presentazione delle domande di certificazione

Le imprese hanno tempo ancora fino al 31 ottobre prossimo per presentare l’istanza di certificazione di crediti assistiti da garanzia dello Stato

La conversione in legge del Decreto competitività (DL 91/2014, convertito nella Legge 116/2014) ha prorogato dal 23 agosto al 31 ottobre il termine per la presentazione dell'istanza di certificazione di crediti assistiti da garanzia dello stato ai sensi dell'art. 37 del DL 66/2014 (convertito nella Legge 89/2014).
Tale norma, infatti, ha stabilito che i debiti maturati al 31 dicembre 2013 e certificati alla data del 24.04.2014 (data di entrata in vigore del DL 66/2014), ovvero non ancora certificati alla data del 24.04.2014, ma per i quali i creditori presentino istanza di certificazione, siano assistiti da garanzia dello Stato.
La garanzia dello Stato consente di ottenere liquidità a condizioni particolarmente vantaggiose in caso di cessione del credito a banche e intermediari finanziari: in base alla convenzione Mef-Abi, il costo dell'operazione è pari all'1,60% per importi superiori a 50.000 euro e all'1,90% per importi fino a 50.000 euro.
 
Si informa inoltre che Cassa Depositi e Prestiti e ABI hanno firmato le convenzioni necessarie per attivare il “Plafond Debiti PA” , dotato di 10 miliardi di euro, grazie al quale CDP potrà acquisire dalle banche e dagli intermediari finanziari i crediti di parte corrente verso le PA ceduti loro dalle imprese, ridefinendo in favore della stessa PA termini e condizioni di pagamento.