Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Che impresa sei?
La mia Unindustria
English
 
  Login  |     Contatti  |     Bacheca
Unindustria
         
 
Eventi interni Eventi esterni Corsi Scadenze
Management d'Impresa
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

News - 05/08/2019

Brevetti: nasce il Consorzio per valorizzare i risultati della ricerca

Nasce un ente che tutela e rafforza il sistema dei brevetti, valorizza i risultati della ricerca scientifica e la supporta nella fase del trasferimento tecnologico e della realizzazione concreta dei progetti

Nella giornata di ieri è stato siglato presso il Ministero dell’Università e della Ricerca un importante accordo che ha portato alla nascita del Consorzio per la valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e il trasferimento tecnologico. L'accordo è stato firmato dal presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) Massimo Inguscio, dal presidente della Conferenza dei rettori (Crui) Gaetano Manfredi e dal direttore generale della Confindustria Marcella Panucci. Il Consorzio, che metterà in contatto ricerca pubblica e investitori privati con l'obiettivo di rendere i brevetti prodotti industrializzabili e così innalzare il livello di competitività, nascerà con un finanziamento di partenza di 4000.000 Euro, erogati dal MIUR al Consiglio Nazionale delle Ricerche, tramite il Fondo Ordinario per il finanziamento degli Enti e istituzioni di ricerca (FOE). Il Ministero ha, inoltre, individuato come partner di avvio del progetto la Fondazione CRUI, in rappresentanza degli Atenei, e Confindustria, in rappresentanza delle imprese.

il Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci ha sottolineato come “è fondamentale un impegno congiunto per valorizzare i risultati della ricerca e rendere strutturale la collaborazione con le imprese per tradurli in prodotti e servizi innovativi. Solo così si potrà creare davvero sviluppo diffuso, mantenere e rafforzare la competitività del nostro sistema industriale e assicurare occupazione crescente e di qualità. Questo intervento, operando nella logica del de-risking a supporto della fase critica di sviluppo intermedio dei risultati della ricerca, mira a colmare un gap e costituisce un ulteriore passo importante per rafforzare il sistema di Ricerca e Innovazione nazionale. Non si sovrappone ad altri ma anzi agisce da integratore e catalizzatore di altri interventi pubblici e privati”.

Unindustria
Sede Legale
Via Andrea Noale, 206
00155 Roma, Italia
Cod. Fis. 80076770587
T +39 06 844991
F +39 06 8542577
E info@un-industria.it