Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
 
  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 22/04/2013

La cassa integrazione guadagni nel Lazio - Marzo 2013

Centro Studi Temi di Aggiornamento: andamento della CIG nel Lazio e nelle province

In Italia nel periodo gennaio-marzo 2013 la cassa integrazione cresce del 12% rispetto allo stesso periodo del 2012, toccando i 265 milioni di ore. La cassa straordinaria,  componente che incide con 124,1 milioni di ore, aumenta del 53,4% insieme alla cassa ordinaria che, con 97,2 milioni di ore, sale del 31,7%. Al contrario la cassa in deroga (43,8 milioni di ore) quasi si dimezza rispetto al primo trimestre 2012 (-46,6%), una riduzione delle autorizzazioni - precisa l’Inps - che si lega alla scarsità delle risorse utilizzabili e non ad una flessione delle richieste da parte delle aziende. 

Nel primo trimestre 2013 la CIG totale nel Lazio raggiunge i 17 milioni di ore con una diminuzione del 18,5% rispetto allo stesso periodo del 2012. La contrazione delle ore autorizzate totali sintetizza, da un lato, la forte riduzione subita anche nella regione dalla cassa in deroga, pari al 59,8% e, dall’altro, gli aumenti delle altre due componenti: la cassa straordinaria (7,3 milioni di ore) cresce del 14,4% e l’ordinaria (5,8 milioni di ore) del 23,2%. 

Da un punto di vista territoriale risultano determinanti per la riduzione della CIG regionale le performance di Roma, Viterbo e Latina, mentre le altre province continuano a registrare aumenti delle ore autorizzate di CIG.