Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Che impresa sei?
La mia Unindustria
English
 
  Login  |     Contatti  |     Bacheca
Unindustria
         
 
Eventi interni Eventi esterni Corsi Scadenze
Management d'Impresa
 

Studi e Ricerche

Tag

  TUTTO    
  NOTIZIE    
  EVENTI    
  STAMPA    

Documento - 27/04/2018

Indagine mercato del lavoro Confindustria - Focus Lazio

Elaborazioni Centro Studi Unindustria - Anno 2016

Il CSC ha di recente diffuso i risultati per il 2016 dell’indagine annuale sul mercato lavoro di Confindustria. L’indagine, avviata sin dal 2010 ed estesa a tutto il territorio nazionale, raccoglie informazioni sulla dinamica dell’occupazione, l’orario di lavoro e le politiche aziendali.

Il Centro Studi Unindustria ha elaborato i dati 2016 in modo da offrire una fotografia della situazione nel Lazio, nel confronto con l’Italia.

Nel Lazio l’indagine ha coinvolto oltre 300 imprese associate al sistema Confindustria, appartenenti ai settori dell’Industria (52%), dei Servizi (42%) e delle Costruzioni (6%). Dal punto di vista della dimensione di impresa, le imprese intervistate hanno 100 e oltre dipendenti nel 45% dei casi, da 16 a 99 nel 32%, entro i 15 dipendenti nel 23%.

Questi i principali risultati:

  • nel 2016 l’occupazione nel Lazio si riduce del -1,4% rispetto all’anno precedente, contro un aumento dell’1,1% in Italia. Tale diminuzione è dovuta soprattutto al calo dei contratti a tempo indeterminato, alla contrazione del numero di impiegati e ad un ridimensionamento del numero di donne lavoratrici
  • il tasso di femminilizzazione nel Lazio (33%) è superiore a quello nazionale (30%) se si considera il totale dei lavoratori; è invece inferiore se si osservano solo i contratti part time: 76% Lazio e 79% Italia
  • il tasso di assenteismo della regione è di un punto percentuale maggiore rispetto a quello nazionale: 7,6% contro 6,6%
  • il Lazio supera i valori medi nazionali anche con riferimento alle ore di lavoro straordinario (60,7 Lazio; 59,8 Italia)
  • la percentuale di imprese che applicano un contratto aziendale che prevede l’erogazione di premi variabili nella regione è del 41%, oltre il doppio di quella nazionale (19%)
  • sono ugualmente rilevanti gli spread tra Lazio e Italia se si considera la diffusione di specifici servizi di welfare.

Unindustria
Sede Legale
Via Andrea Noale, 206
00155 Roma, Italia
Cod. Fis. 80076770587
T +39 06 844991
F +39 06 8542577
E info@un-industria.it