Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
  Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Stampa Pdf Condividi Aggiungi ai preferiti

Adnkronos Ultim'ora - 22/09/2022 10:25:00

Colaiacovo: 'Inverno a rischio per alberghi con caro bollette'

Roma, 21 set. (Adnkronos) - "Nei prossimi mesi l’incognita legata al caro energia rende più complessa l’attività di previsione. È urgente intervenire sul caro energia attraverso la sterilizzazione degli aumenti del gas e dell’energia elettrica e la decontribuzione per contenere il costo del lavoro scongiurando il ricorso alla cassa integrazione". Così la presidente di Confindustria Alberghi Maria Carmela Colaiacovo interpellata dall'Adnkronos sulle prospettive del turismo in Italia per la stagione autunnale e invernale dopo un'estate in netta ripresa. "I costi dell’energia hanno raggiunto livelli insostenibili e le aziende rischiano di rimanere schiacciate dal caro bollette che pesa da solo il 15% del fatturato, dato questo che è destinato a peggiorare", sottolinea Colaiacovo che vede "a rischio la sopravvivenza di alberghi di piccola e media dimensione in assenza di volumi nella bassa stagione". In sostanza "l’aumento esponenziale dell’energia ha fatto lievitare i costi per le imprese alberghiere in misura insostenibile. Gli alberghi per definizione - aggiunge - non rientrano nella categoria delle imprese energivore ma nella pratica vedono il costo delle bollette tra le voci più rilevanti del bilancio. Le misure introdotte a partire dal dl Ucraina 1 per finire al dl Aiuti bis sono inadeguati rispetto alle reali esigenze delle imprese", sollecita la presidente di Confindustria Alberghi.

Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it