Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Stampa Pdf Condividi Aggiungi ai preferiti

La voce delle imprese - 21/10/2022

Lazio eccellente, Polifarma punta al digitale per innovare il trattamento dell’ipertensione arteriosa

Presentato il progetto QK-Digital al Congresso Nazionale della SIIA: ecco i Digital Therapeutics

 

Sarà possibile un domani gestire l’ipertensione arteriosa con un software?

Il trattamento delle malattie è un’ambizione antica quanto l’umanità. Grazie ai progressi della tecnologia digitale, agli strumenti a disposizione del medico e del paziente si aggiunge oggi una nuova opzione, i Digital Therapeutics (DTx).


I DTx sono degli interventi terapeutici disegnati per correggere i comportamenti disfunzionali dei pazienti. La differenza rispetto ai farmaci è rappresentata dal “principio attivo”, che nel farmaco è una molecola (chimica o biologica), nei Digital Therapeutics è un software, un algoritmo. L’obiettivo dello sviluppo di un Digital Therapeutic è migliorare i risultati clinici attesi con la terapia farmacologica.


Polifarma Spa, azienda farmaceutica italiana con oltre 100 anni di storia, associata a Unindustria, ha completato insieme alla start up innovativa daVi DigitalMedicine Srl la fase di ricerca del Progetto di R&S di QKDigital, un dispositivo digitale che prevede una applicazione per smartphone, tablet o PC in grado di fornire formazione, informazione e supporto al paziente, ottimizzare efficacia e tollerabilità di uno specifico farmaco antipertensivo e monitorare i valori della pressione arteriosa.

 

Polifarma


Polifarma

 

Le finalità del dispositivo sono in particolare:

 

  1. monitoraggio della pressione arteriosa (Digital Monitoring);
     
  2. autogestione della ipertensione arteriosa basata su formazione e supporto (Digital Self-Management Education Support);
     
  3. ottimizzazione di una specifica terapia farmacologica antipertensiva (Digital Drug Support).


Il progetto rappresenta il primo risultato della collaborazione tra azienda farmaceutica italiana e startup innovativa condotta secondo il modello della open innovation. Guidato da un gruppo di esperti che comprende pazienti, medici, bioinformatici, ingegneri, si concluderà con la certificazione della prima versione della nuova terapia nel 2024.

 

Il progetto è stato presentato al Congresso Nazionale della SIIA - Società Italiana Ipertensione Arteriosa, con una comunicazione scientifica del team di ricerca e sviluppo guidato da Silvana D’Alessio, responsabile della Ricerca & Sviluppo di Polifarma, e Giuseppe Recchia, co-fondatore e CEO di daVi DigitalMedicine.

 

“Con lo sviluppo del nostro candidato intendiamo innovare il trattamento dell’ipertensione – afferma Silvana D’Alessio - associando due tecnologie sanitarie: quella chimica rappresentata dal farmaco e quella digitale rappresentata dal Digital Therapeutic. Riteniamo che questa modalità sia oggi in grado di aggiungere valore alla terapia del paziente con ipertensione arteriosa”.


Polifarma - Silvana D'Alessio


Silvana D'Alessio, Polifarma
 

Con la nascita della divisione Ricerca e Sviluppo nel 2022, Polifarma lavora per rendere disponibile ai pazienti di tutto il mondo nuove soluzioni bio-digitali, in grado di favorire il massimo beneficio dalla terapia farmacologica potenziata da soluzioni digitali validate clinicamente e Certificate CE.


“L’obiettivo di QK Digital è il trattamento della ipertensione", conclude Recchia. "Riteniamo probabile che l’antipertensivo digitale, ovvero il Digital Therapeutics, e quello chimico, ovvero il farmaco, abbiano un ruolo simile nel percorso terapeutico del paziente e che in particolare possano essere tra loro associati. Lo scenario verosimile nel prossimo futuro vedrà un medico che prescrive un antipertensivo digitale insieme a un farmaco antipertensivo, del quale riesce ad ottimizzare l’azione. La natura del principio attivo responsabile dell’effetto terapeutico – chimico o digitale - è secondaria rispetto all’obiettivo terapeutico”.


CHI È POLIFARMA
Fondata in Italia nel 1919, Polifarma fa oggi parte della Final S.p.A., Gruppo Finanziario che fa capo alla Sig.ra Luisa Angelini. La società è attiva nelle aree terapeutiche Cardiovascolare, Gastroenterologia, Sistema Nervoso Centrale, Oftalmologia, Infettivologia e rappresenta da anni un punto di riferimento per la classe medica potendo contare su una rete di informatori scientifici che contribuiscono a diffondere qualità, esperienza e competenza. Fra i valori che caratterizzano la filosofia aziendale in primo piano ci sono l’attenzione alla persona, l’orientamento al risultato, la dinamicità, l’innovazione e uno sguardo sempre attento al mercato nazionale e internazionale. Per informazioni visita www.polifarma.it e www.polifarmanext.it


Per ulteriori approfondimenti ti segnaliamo:

Tag Articolo
Per informazioni
Tel. 0684499304
cristiana.campanella@un-industria.it
×

Cristiana Campanella




Roma

Telefono: 0684499304
Mail: cristiana.campanella@un-industria.it

Temi: organizzazione,networking,marketing,progetti associativi,farmaceutica,biomedicali,Roma,


Tel. 0684499323
davide.lucchetti@un-industria.it
×

Davide Lucchetti




Roma

Telefono: 0684499323
Mail: davide.lucchetti@un-industria.it

Temi: Comunicazione,Digital,Web,Social media,


Tel. 0684499721
stefania.petriglia@un-industria.it
×

Stefania Petriglia




Frosinone

Telefono: 0684499721
Mail: stefania.petriglia@un-industria.it

Temi: ttività,Progetti associativi,farmaceutica,biomedicali,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it

Do not follow or index