Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Condividi Aggiungi ai preferiti Stampa Pdf

News - 21/05/2024

Le persone al centro dello Sviluppo Sostenibile - Dai gesti quotidiani alle grandi politiche industriali

I Vice Presidenti Unindustria Giuseppe Biazzo e Sabrina Florio sono intervenuti nel panel “Le politiche industriali alla base dello sviluppo sostenibile”

 

Lo sviluppo sostenibile rappresenta un imperativo etico e una necessità pratica nel mondo contemporaneo e oggi martedì 21 maggio 2024, alla “Casa della città della trasparenza e partecipazione” di Roma, nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, si è tenuta l’iniziativa organizzata da H2H Advisory Benefit Corporation - azienda associata ad Anima per il sociale nei valori d'impresa - in collaborazione con con Job Consult, dal titolo “Le persone al centro dello Sviluppo Sostenibile - Dai gesti quotidiani alle grandi politiche industriali”. Obiettivo dell'appuntamento è stato quello di intavolare un dibattito fra il mondo delle istituzioni, dell’accademia e delle imprese al fine di sottolineare come gli attori di una transizione equa, giusta e sostenibile siano le persone che nel loro ruolo multidimensionale di individui, studenti, cittadini e lavoratori rivestono una funzione fondamentale nella promozione del cambiamento.

 

Il workshop, aperto dai saluti istituzionali dell'Assessore al Patrimonio e Politiche Abitative Comune di Roma Tobia Zevi, è stato seguito da due panel sul tema dello sviluppo sostenibile: "Mi fa piacere portare il saluto di Roma Capitale e mio personale", ha dichiarato l’Assessore Tobia Zevi, "a questa importante iniziativa. Per raggiungere gli obiettivi dell’agenda 2030 è assolutamente essenziale che il discorso pubblico sullo sviluppo sostenibile non sia confinato agli attori istituzionali e a quelli sociali, occorre invece rendersi conto di quanto ogni persona con i suoi comportamenti possa e debba essere il protagonista, così come indispensabili sono le trasformazioni del mondo produttivo. A questa sfida vogliamo partecipare come Roma Capitale e lo vogliamo fare in una logica di alleanza trasversale tra tutti gli attori della società".

 

All'interno del panel “Le politiche industriali alla base dello sviluppo sostenibile” sono intervenuti, tra gli altri ospiti, anche il Vice Presidente Unindustria con delega al Capitale Umano e Cultura d’impresa, Giuseppe Biazzo, e la Vice Presidente Unindustria con delega al Centro Studi Sabrina Florio, Presidente di Anima per il Sociale nei valori d’impresa. 

 

Giuseppe Biazzo, Vicepresidente Unindustria con delega al Capitale Umano e alla Cultura d’Impresa, ha dichiara quanto "l’urgenza di investire in sostenibilità e benessere sociale debba, ormai, essere un obiettivo comune nelle nostre imprese, dalle più grandi alle più piccole. Necessario, quindi, riportare al centro del ragionamento manageriale: la persona, l’inclusione dei giovani e lo sviluppo del territorio e della comunità locale. In questa logica, le Società Benefit hanno apportato delle grandi novità, ridisegnando l’oggetto sociale del fare impresa puntando ad essere in modo diverso più competitive e di acquisire maggiori vantaggi in termini di performance aziendali, reputazione e posizionamento, attrazione dei talenti e coinvolgimento del proprio management. Fondamentale, quindi, che il sistema delle imprese converga verso questa linea, ormai tracciata, e che tutti gli Stakeholder coinvolti facciano rete affinché questo percorso virtuoso ed innovativo si consolidi e non sia solo episodico".
 

Così Sabrina Florio: “Il difficile momento economico che stiamo attraversando, caratterizzato da crescenti conflitti nel mondo, rischi legati alla crisi climatica e a quella della biodiversità, disuguaglianze in aumento, ci pone di fronte alla necessità di mettere la sostenibilità al centro, accelerando la trasformazione del business e cogliendo nuove opportunità di investimento e di crescita. Il concetto di sostenibilità è ormai consolidato nell’opinione pubblica, e nessuno può sottrarsi alla responsabilità di partecipare alla costruzione di un mondo migliore. Le sfide di enorme portata del prossimo futuro richiedono l’impegno e la collaborazione delle migliori energie imprenditoriali, istituzionali, politiche, sociali, culturali. Le aziende per prime, come attori fondamentali della società in cui operano, devono contribuire ad un modello di business capace di conciliare competitività economica con benessere socio-ambientale, utilizzando al meglio le risorse disponibili e innescando una maggiore efficienza produttiva”.

 

Nel primo panel “Le politiche industriali alla base dello sviluppo sostenibile”, oltre a Biazzo e Florio, sono intervenuti Marco Caraglia, General Manager Almirall Italia; Giuseppe Isoni, General Manager Dr. Falk Pharma Italia; Geremia Seclì, Head of Operations Medac Pharma Italia. Nel secondo panel “Ruolo centrale del capitale umano nello sviluppo sostenibile” Nicola Cucari, Assistant Professor in Business Management - Università La Sapienza Roma; Antimo Ricciardi, Direttore Risorse Umane Almirall Italia; Francesca Rubino, Direttore Risorse Umane Istituto Biochimico Italiano G. Lorenzini, hanno portato il loro contributo professionale e la loro visione su come le risorse umane rivestono un ruolo centrale nelle politiche di sviluppo sostenibile.


"Siamo felici ed onorati di aver organizzato anche quest’anno un’iniziativa nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile", ha dichiara Gabriella Baldassarre, Managing Director H2H Advisory Società Benefit e moderatrice dell’evento. "Abbiamo coinvolto attori di primaria importanza a livello nazionale impegnati come noi nella promozione di politiche di sviluppo sostenibile. Ringrazio tutti i relatori per i loro impegno e la loro disponibilità ed un particolare ringraziamento va all’Assessore Zevi per aver accolto la nostra proposta ed alla Casa della Città per la fattiva collaborazione".

Foto Gallery

Tag Articolo
Per informazioni
Tel. 0684499287
stefano.micalone@un-industria.it
×

Stefano Micalone




Roma

Telefono: 0684499287
Mail: stefano.micalone@un-industria.it

Temi: comunicazione,media relations,press,stampa,rassegna,interviste,comunicati


Tel. 0684499323
davide.lucchetti@un-industria.it
×

Davide Lucchetti




Roma

Telefono: 0684499323
Mail: davide.lucchetti@un-industria.it

Temi: Comunicazione,Digital,Web,Social media,


Tel. 0684499216
raffaella.merlino@un-industria.it
×

Raffaella Merlino




Roma

Telefono: 0684499216
Mail: raffaella.merlino@un-industria.it

Temi: capitale umano,formazione,scuola,finanziamenti,fondo sociale europeo,cultura di impresa,parità di genere,


Tel. 0684499512
giorgia.amante@un-industria.it
×

Giorgia Amante




Roma

Telefono: 0684499512
Mail: giorgia.amante@un-industria.it

Temi: capitale umano,formazione,scuola,finanziamenti,fondo sociale europeo,cultura di impresa,parità di genere,chimica,gomma,materie plastiche,


Tel. 0684499289
elisabetta.detommaso@un-industria.it
×

Elisabetta de Tommaso




Roma

Telefono: 0684499289
Mail: elisabetta.detommaso@un-industria.it

Temi: media relations,press,stampa,rassegna,interviste,comunicati,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it

Do not follow or index