Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Condividi Aggiungi ai preferiti Stampa Pdf

Foto gallery - 04/04/2024

Grand Challenges Scholars Program: 1° lezione sulla multidisciplinarietà di Rina Consulting – CSM S.p.A.

Unindustria e Università Campus Bio-Medico di Roma insieme per affrontare sfide globali e nuove competenze


Si è svolta ieri la prima lezione del Progetto Grand Challenges Scholars Program, il programma universitario rivolto a studenti di laurea triennale e magistrale a cui l’Università Campus Bio-Medico di Roma aderisce.

L’edizione 2024 è realizzata in partnership con Unindustria e 9 aziende associate che saranno in aula con gli studenti per accompagnarli nel percorso di conoscenza delle sfide globali e nuove competenze.

È stata la dott.ssa Maria Ilaria Pistelli, EU Research & Innovation Manager di RINA Consulting - CSM spa ad aprire il ciclo di lezioni che si concluderà a dicembre 2024 davanti ad una aula di giovani studenti pronti alle sfide.

E’ sempre più evidente come il successo di un colloquio di lavoro, ma anche di un impiego a lungo termine, sia dovuto per la maggior parte (circa il 75%) alla capacità di padroneggiare le soft skills (competenze trasversali che fanno riferimento all’ambito dell’intelligenza emotiva), mentre solo una piccola parte (25%) è dovuto alle competenze tecniche dell’aspirante lavoratore” afferma Maria Ilaria Pistelli.

“Queste competenze “soft” dipendono molto dalla propria attitudine personale ma possono scaturire anche da un corretto approccio alle esperienze di vita pre-lavorative aiutando ad essere preparato ad affrontare serenamente e proficuamente l’ambiente lavorativo” ha continuato EU Research & Innovation Manager di RINA Consulting - CSM spa.

La lezione si è concentrata su quanto attualmente le grandi società ricercano in un giovane futuro assunto, le definizioni e i consigli per lo sviluppo di queste capacità in particolare, focalizzato sulla multidisciplinarietà, mostrando l’approccio di cooperazione utilizzato tra le varie discipline tecnico scientifiche.

Sono stati, quindi, illustrati casi studio concreti in cui la multidisciplinarietà permette di affrontare e di risolvere grandi sfide, per apportare ricerca innovazione e sviluppo in un contesto caratterizzato da sfide ambientali e sociali sempre più pressanti.

 

Nelle immagini Maria Ilaria Pistelli, EU Research & Innovation Manager di RINA Consulting CSM spa, in aula con gli studenti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.

Foto Gallery

Tag Articolo
Per informazioni
Tel. 0684499231
daniela.marchetti@un-industria.it
×

Daniela Marchetti




Roma

Telefono: 0684499231
Mail: daniela.marchetti@un-industria.it

Temi: innovazione,trasferimento tecnologico,università,ricerca,progettazione,impianti,materiali,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it

Do not follow or index