Contatti          Sedi
Bacheca    |   Login
 
Stampa Pdf Condividi Aggiungi ai preferiti

Interviste ed Editoriali - 24/03/2022

Expo 2030 Roma: una grande occasione. Ecco perché Unindustria ha lanciato l’idea per prima

Editoriale del Direttore Generale di Unindustria Maurizio Tarquini su First Online

L’idea di candidare Roma ad ospitare l’Expo 2030 è partita da Unindustria Lazio che la considera come una irripetibile occasione di rilancio per la Capitale e per tutto il Paese.

Unindustria ha sempre sostenuto che il tema delle trasformazioni sostenibili delle grandi città fosse una grande occasione per Roma per rilanciarsi nello scenario internazionale e con un rinnovato ruolo guida per il Paese. Per questa ragione, nel 2020, il Presidente Angelo Camilli nel suo discorso di insediamento alla guida di Unindustria, lanciò l’idea di candidare la città ad ospitare l’Expo. Il Comune di Roma, con la ex Sindaca Virginia Raggi, ha dimostrato immediatamente grande interesse, accogliendo la nostra proposta e facendone un progetto condiviso anche dagli altri candidati alla carica di Sindaco alle scorse elezioni amministrative. Da lì, nacque un percorso che portò il Presidente del Consiglio Mario Draghi, a fine settembre 2021, a candidare ufficialmente Roma ad organizzare l’Esposizione Universale del 2030.

 

La sfida di Expo 2030 Roma

Lo spirito dell’idea che Unindustria ha lanciato per prima, poi colta dall’Amministrazione capitolina e dal Governo era quello di aprire una stagione di trasformazione della città dandosi un traguardo ambizioso e un obiettivo chiaro. Ospitare un’Esposizione Universale sul nuovo senso delle città, a nostro avviso, rappresenta un modo di catalizzare l’attenzione internazionale sulla nostra Capitale, ma anche di imporre a Roma la responsabilità di una sfida che riguarda sé stessa e il suo ruolo di guida ed esempio per l’intero Paese.

Durante l’ultimo Consiglio Direttivo di Unindustria, abbiamo incontrato l’Ambasciatore Giampiero Massolo, a capo del comitato organizzatore dell’Expo. Con lui, abbiamo concordato la creazione di una fondazione aperta a tutte le forze produttive della città, che affiancherà le istituzioni per lanciare progetti e rilanciare la candidatura di Roma in tutti Paesi aderenti al Bie. Occorrerà senz’altro migliorare il racconto della Città, a cominciare dalla promozione in chiave turistica del brand Roma. L’Expo rappresenta una grande opportunità e un’occasione importante da cogliere, una sfida che si potrà vincere solo attraverso un’ampia condivisione del progetto da parte di tutte le componenti istituzionali, imprenditoriali e sociali della città.
 


Unindustria a Dubai per sostenere la candidatura di Roma

Per questo nostro ruolo di promotori, nei primi giorni di marzo, siamo partiti alla volta di Dubai per l’Expo 2020, con una delegazione guidata prima da Giampaolo Letta, Presidente del Gruppo Tecnico Turismo, Cultura e Grandi Eventi di Unindustria, per sostenere la candidatura ufficiale di Roma ad ospitare l’Expo 2030, insieme al Sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri. Nei giorni successivi, il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il nostro Presidente Angelo Camilli, hanno rilanciato nuovamente l’importanza della candidatura di Roma.

La nostra Città ha tutte le carte in regola per affrontare questa sfida e ribaltare definitivamente l’immagine di una Capitale che per troppo tempo è stata ostaggio dei suoi limiti, quando invece ha tutte le potenzialità per tornare ad essere un riferimento culturale storico e civile per tutto il Mondo.

Leggi l'intervista direttamente sul sito di First Online

Tag Articolo
Per informazioni
Tel. 0684499289
elisabetta.detommaso@un-industria.it
×

Elisabetta de Tommaso




Roma

Telefono: 0684499289
Mail: elisabetta.detommaso@un-industria.it

Temi: media relations,press,stampa,rassegna,interviste,comunicati,


Unindustria favorisce lo sviluppo
delle imprese del territorio di Roma,
Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo

Codice Fiscale 80076770587 - Fax +39 06 8542577 - PEC info@pec.un-industria.it

Do not follow or index